Passa al contenuto principale

Certificazione dei sistemi

Certificazione dei sistemi

Un'associazione è un'organizzazione con varie sedi, La certificazione di un'associazione o di una matrice (stesso significato) può essere applicata per le aziende che possiedono vari stabilimenti, varie sedi, varie diramazioni nonché le cosiddette filiali o ulteriori imprese subordinate.

La certificazione di un'associazione ha, per l'impresa da certificare, notevoli vantaggi sostanziali rispetto alle singole certificazioni. 

  • L'organizzazione viene valutata e analizzata in maniera più ampia e più orientata al processo. Viene valutato l'intero quadro aziendale di tutti gli stabilimenti, le strategie o anche la politica di qualità, la politica sulla sicurezza e quella ambientale dalla creazione fino all'attuazione
  • Durante l'audit sono valutati anche i collegamenti, ad esempio fra la centrale e le filiali.
  • Un'organizzazione, ovvero il relativo sistema di gestione all'interno dell'impresa, è considerata come un'unità completa.
  • Non tutte le filiali devono essere inserite nell'associazione. Un ampliamento dell'associazione - o anche l'uscita dall'associazione- è possibile ad eccezione dell'"organizzazione centrale".
  • I costi per l'audit e per la certificazione in base alle regolamentazioni vigenti sono sostanzialmente inferiori ai costi per le singole certificazioni di tutti gli stabilimenti da certificare.
  • In base al numero di " membri dell'associazione" è necessario pagare unicamente per un certificato (per il certificato principale con i relativi certificati subordinati).
  • Il collegamento interno delle risorse aziendali è considerato in maniera unitaria durante la fase di preparazione e, durante l'audit generale, sarà sensibilmente inferiore rispetto ai singoli audit effettuati.
  • La frequenza dell'audit delle imprese integrate nell'associazione dipende sensibilmente dal numero delle filiali integrate dell'associazione stessa. Già a partire da tre filiali, oltre l'impresa centrale, è possibile risparmiare dei costi durante la prima certificazione o in caso di certificazione successiva. Durante l'audit di sorveglianza è possibile riscontrare questo vantaggio già a partire dalla seconda filiale.


Un'associazione può essere valutata in base a uno o più standard (i cosiddetti sistemi di gestione integrata) nel quale non tutti gli stabilimenti dell'azienda sono soggetti allo stesso standard di valutazione e non a tutti viene concessa la stessa certificazione.

I prerequisiti di base per la certificazione di un'associazione

  • Tutte le filiali devono essere subordinate all'impresa madre.
  • Viene creato un punto sovraordinato e centralizzato responsabile dei sistemi di gestione.
  • I servizi o prodotti sono simili o confrontabili in tutte le filiali.
  • I sistemi di gestione sono descritti in un manuale di gestione uguale per tutte le filiali.
  •  | Stampa
to top